ALESSANDRO GARAU

Mental Coach Senior - Formatore

Consulente Assicurativo e Finanziario

© 2015-2020 by Alessandro Garau. Mental Coach Senior - Consulente Assicurativo e Finanziario
- Ex Legge 04/2013 P.IVA 03681000364 Proudly created with flazio.com

Usiamo i cookie per personalizzare i contenuti, rivolgere le inserzioni al pubblico giusto e misurarle e per fornire un'esperienza più sicura. Cliccando o navigando sul sito, acconsenti alla raccolta da parte nostra di informazioni tramite i cookie. Scopri di più anche sulle opzioni di scelta disponibili: INFO SU GARANTE PRIVACY

    L'obiettivo: l'importanza di avere una meta!

    2020-11-07 16:19

    Alessandro Garau

    Life Coaching, Selfcoaching, Obiettivo Smart,

    L'obiettivo: l'importanza di avere una meta!

    L'obiettivo: l'importanza di avere una meta! Cosa significa avere un obiettivo? Significa dare alla propria vita un significato, un valore, come creare qualcosa

    smart-7258431280-1604761903.jpg

    L'obiettivo: l'importanza di avere una meta!

     

     

    L'obiettivo: l'importanza di avere una meta! Cosa significa avere un obiettivo? Significa dare alla propria vita un significato, un valore, come creare qualcosa di fondamentale, qualcosa che descriva noi stessi, ciò che siamo e perché lo siamo. Senza dubbio, è l'aspetto fondamentale per garantire la giusta motivazione, per superare ogni difficoltà che si presenta nella vita, giorno dopo giorno.

     

    La resilienza è la nostra capacità di resistere allo stress e alla sofferenza, al dolore, a tutto ciò che la vita ci pone di fronte; alle difficoltà quotidiane e ai problemi più importanti. Siamo quasi "abituati" ad essere contornati da motivi e da fonti di stress, cose che sicuramente sviluppano la nostra capacità di resilienza. Reagiamo o subiamo gli eventi in base all'interpretazione che diamo loro, e questo dipende da come siamo abituati a vedere il mondo, con ottimismo o fondamentale pessimismo. Come siamo abituati a vedere i problemi e gli eventi? Con paura, sopportazione, ansia, oppure come opportunità? La nostra valutazione cognitiva sarà il nostro filtro, ciò che ci permette di valutare un evento in un modo o nell'altro.

     

    Dunque, la resilienza è la capacità di elaborare lo stress, gli eventi traumatici e le difficoltà quotidiane; ma per riuscire in questo processo c'è bisogno di un motore, una propulsione: la nostra motivazione, che a sua volta richiede un obiettivo, il fattore che scatena l'azione, ciò che veramente abbiamo nel nostro interiore. Il nostro fuoco! Avere un obiettivo significa avere uno scopo, quel "qualcosa" che ci aiuta a sviluppare la resistenza che ci serve per superare le difficoltà.

    Il nostro obiettivo deve presentare alcune caratteristiche, ovvero deve essere S.M.A.R.T.E.R. È un acronimo, scopriamo cosa significa e perché è così importante essere smart!

     

    L'obiettivo deve possedere sette caratteristiche: Specific, Measurable, Achievable, Realistic, TimeBased, Exciting, Recorded. Ciascuna di queste specifiche ha una descrizione ben precisa. Vediamole una ad una.

     

    Specific, ovvero specifico. L'obiettivo deve avere questa caratteristica, quindi deve essere chiaro e ben delineato. Obiettivi troppo ambigui, non definiti, o dispersivi, mancano poi di tutte le altre specifiche! Ponendoci la meta, dobbiamo saper rispondere ad alcune domande, come: cosa voglio realizzare, quali persone devo coinvolgere, qual è l'ambito di riferimento e quando devo farlo. Un esempio: "vado a correre cinque giorni alla settimana", è molto più specifico di "voglio tornare in forma".

     

    Measurable, quindi misurabile. Gli obiettivi devono essere quantificabili per stabilire criteri molto precisi di "avanzamento lavori"! Devo essere in grado di misurare i progressi verso il raggiungimento di ogni obiettivo, per rispondere alla domanda che definisce il tempo di compimento dell'obiettivo, e la misurazione degli scostamenti.

     

    Achievable, ovvero raggiungibile. Abbiate buon senso! Gli obiettivi devono essere realizzabili, ottenibili. Per definirli devo sapere se possiedo le capacità e le competenze per raggiungerli, se possiedo le capacità finanziarie o se le posso reperire. Questo introduce il successivo punto, ovvero l'obiettivo deve essere:

     

    Realistic, ovvero realistico. Questo non significa che sia necessario stare "con i piedi per terra", un obiettivo può essere anche elevato, ma c'è differenza tra un obiettivo coerente, elevato e realistico, e un obiettivo irrazionalmente ottimistico. Se manca questa caratteristica potreste andare incontro a cocenti delusioni. Fate attenzione!

     

    TimeBased, ovvero ponete un lasso di tempo, una durata determinata, una scadenza su calendario. Il fattore tempo è determinante per due motivi: dare motivazione al compimento delle azioni utili al raggiungimento della meta, e darsi la possibilità di rimediare agli errori ponendo dei punti di valutazione, degli obiettivi intermedi o micro-obiettivi che ci serviranno per determinare l'avanzamento lavori, e se dobbiamo correggere qualcosa. Dividere l'obiettivo macro in micro-obiettivi o steps ci darà la possibilità di avanzare in modo assennato, corretto, di sentire più vicina una piccola meta, a favore di quella più grande e impegnativa. E soprattutto, ci darà la giusta motivazione al suo raggiungimento. Tutto ciò è:

     

    Exciting, ovvero eccitante! Questo aspetto sottolinea il fatto che l'obiettivo debba essere entusiasmante, gratificante; il solo pensiero di lavorare per raggiungerlo deve essere esaltante! Le emozioni positive legate ad esso faranno dimenticare ogni difficoltà!

     

    Recorded, ovvero registrato. Scrivete tutto, annotate e tenete sempre bene in vista il vostro obiettivo! Deve diventare una sorta di contratto con voi stessi, un impegno con la vostra vita.

     

    Per definire bene il vostro obiettivo dovete rispondere ad alcune importanti domande: "Cosa voglio?". "Quali persone devo coinvolgere nel mio progetto? Dove e quando?". "Quali risorse e abilità devo avere? E se mancano, posso procurarmele?". "Quali sono i tempi per raggiungere l'obiettivo?". "Quali sono i micro-obiettivi utili per la definizione del macro-obiettivo?".

     

    Date le vostre risposte e vedrete che tutto sarà più chiaro.

     

    Definite i vostri obiettivi, e la vita sarà... più smart!

    Per informazioni e dettagli su come definire i tuoi obiettivi SMART Chiamami 370.3463301 o scrivimi info@alessandrogarau.com

    Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder